Gas, Bardi: “Benefici anche a chi non è coperto da rete metano”

Gas: “Abbiamo ribadito la nostra strategia per dare la componente gratis a tutti i lucani. Nessuno escluso. Infatti – ha affermato il Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi – per coloro che non hanno la possibilità di accedere alla rete di metanizzazione, abbiamo previsto due misure. La prima, già approvata nel 2021, prevede 4,5 milioni di euro per un bando gestito da SEL in favore dei Comuni lucani che non hanno ancora accesso alla rete o che vogliono portare le proprie infrastrutture in più aree. La dotazione di 4,5 milioni potrà essere implementata a carico della Regione, per coprire le esigenze di tutti i Comuni. Parallelamente, in modo coerente con la nostra strategia di transizione energetica, vogliamo dare ai lucani che non potranno accedere alla rete metano un beneficio tangibile e duraturo nel tempo: a queste famiglie daremo una quota di energie rinnovabili di valore pari alla componente gas gratuita in bolletta. Il tutto a carico della Regione Basilicata. Le risorse ci sono”.

Si è tenuta oggi in Regione Basilicata una riunione con il Presidente della Giunta regionale, Vito Bardi, l’Assessore all’ambiente ed energia, Cosimo Latronico, il Direttore generale Programmazione e finanze, Alfonso Morvillo, l’Amministratore unico di SEL, Luigi Modrone e il consulente Prof. Vito Iorio.

About Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito potrebbe far uso di cookie – anche di terze parti – per offrirti una migliore esperienza di navigazione e per avere statistiche sull’uso del sito. Potrai conferire o revocare il tuo consenso in qualsiasi momento. Informazioni dettagliate sull’uso dei cookie sono reperibili qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close