Aria pulita per il Veneto

Aria pulita per il Veneto

By Redazione 14 Novembre 2022 0 Comments

L’Assessore Bottacin: “Impegno costante e qualità in continuo miglioramento. Ora l’importante è che lo Stato spieghi all’Europa le particolarità del Bacino Padano”

“Un confronto positivo con gli amministratori delle città capoluogo ma anche un’occasione per fornire i dati del lavoro svolto negli ultimi anni, che ha portato a continui miglioramenti della qualità dell’aria sebbene ci troviamo a vivere in un’area, il Bacino Padano, fortemente antropizzata e che si caratterizza altresì per una serie di evidenti limiti geomorfologici”.

Queste le parole dell’Assessore all’Ambiente Gianpaolo Bottacin, che oggi ha chiuso i lavori del summit intitolato “Aria pulita per il Veneto”, presso la sede regionale di Grandi Stazioni, organizzato dalla Regione Veneto insieme a Legambiente.

“834 milioni di euro investiti dalla Regione Veneto per il miglioramento della qualità dell’aria – ha sottolineato l’Assessore -, un impegno importante che si accompagna anche a tante azioni virtuose, declinate nel nostro piano per il risanamento dell’atmosfera per il quale sono state già attuate oltre settanta misure, ma anche un costante confronto con il territorio, in primis attraverso il Comitato di Indirizzo e Sorveglianza (CIS), che fornisce linee guida agli amministratori dei capoluoghi e delle province, che poi possono esprimerle attraverso proprie ordinanze pesate sulle singole realtà locali”.

“In generale registriamo una costante riduzione degli inquinanti, che ci stimola a continuare sul percorso intrapreso – conclude Bottacin -.

A fronte di limiti generici che l’Europa pone in maniera sempre più restrittiva, diventa tuttavia fondamentale l’intervento dello Stato per spiegare al legislatore europeo le differenze che caratterizzano i territori e la presenza di situazioni molto particolari, come è il caso del Bacino Padano, dove nonostante il massimo impegno è impossibile raggiungere le performance nei modi e nei tempi richiesti”.

About Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito potrebbe far uso di cookie – anche di terze parti – per offrirti una migliore esperienza di navigazione e per avere statistiche sull’uso del sito. Potrai conferire o revocare il tuo consenso in qualsiasi momento. Informazioni dettagliate sull’uso dei cookie sono reperibili qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi